Zubin mehta malattia

zubin mehta malattia
zubin mehta malattia

Zubin mehta malattia : Zubin Mehta è di ottimo umore perché torna alla Scala, a partire dal 15 settembre con un’opera iconica come “Traviata”. Un famoso percussionista indiano sostiene che la musica per lui è vitale quanto l’aria.

Non potevo più evitare il podio, con lo stop della malattia e l’arrivo del Covid. In seguito ho diretto “Traviata” in tutte le città tranne che alla Scala. All’età di 84 anni, ha fatto il suo debutto. Se è in forma di concerto, allora è “Traviata”. Senza una scena davanti a te, come farai a dirigerla?

Er wurde zum Ehrenbürger von Florenz und Tel Aviv, 1997 zum Ehrenmitglied der Wiener Staatsoper und 2006 zum Ehrenmitglied der Bayerischen Staatsoper ernannt. Zahlreiche Orchester auf der ganzen Welt haben ihm die Ehre zuteil, ihr Ehrendirigent zu sein, den er angenommen hat.

Zu den jüngsten Auftritten mit der Bayerischen Staatsoper gehörten eine Reihe von Tourneen, und er hatte auch einen hektischen Zeitplan mit Gastauftritten als Dirigent.

Im Dezember 2006 wurde ihm die Kennedy Center Honor und im Oktober 2008 der Praemium Imperiale der japanischen Kaiserfamilie verliehen, die höchste Auszeichnung, die von der japanischen Regierung verliehen wird. 2016 wurde Mehta zum Ehrendirigenten des Teatro San Carlo in Neapel ernannt, eine Position, die er seitdem innehat.


Perché, solo perché la messa in scena di Liliana Cavani era così bella, ho accettato?» Abbiamo dovuto portarlo anche in Giappone. Tutto è stato annullato. La bellezza di “Traviata” e il suo cast stellare ( sedurranno con il potere del canto e della musica.

Successivamente, sono stato in grado di completare alcune azioni sceniche. Violetta potrà esalare l’ultimo respiro sul proprio divano. La vita di Mica potrebbe essere in gioco!Strauss e Mahler saranno anche protagonisti di due concerti alla Scala.


È imperativo creare quanta più musica possibile e tornare ad ascoltarla con gioia e senza paura. I cinema sono alcuni dei luoghi più sicuri al mondo. Non sono un ragazzo e ho avuto più di un paio di problemi di salute da affrontare. Tornerò comunque a dirigere senza esitazioni.

Nel 1961 diresse un concerto nel cortile di Palazzo Ducale per il Teatro La Fenice di Venezia. Tra il 1962 e il 1978 è stato direttore musicale della Los Angeles Philharmonic Orchestra, dove ha diretto le prime esecuzioni in assoluto della Rhapsody di Eugene Zador e della Forest Music di Paul Chihara al Dorothy Chandler Pavilion al Music Center.

Come direttore d’orchestra al Festival di Salisburgo dal 1962 al 1967 si è esibito con Géza Anda e i Wiener Philharmoniker, Nathan Milstein e la Berliner Philharmonic, e Dietrich Fischer-Dieskau e Dietrich Fischer-Dieskau in concerti, oltre a mettere in scena la prima esecuzione nel Kleines Festspielhaus di Die Entführung aus dem Serail nel 1965.

zubin mehta malattia
zubin mehta malattia
Scroll to Top